Comunicati stampa

Armonizzare le norme di incriminazione a livello europeo
venerdì 26 settembre 2014

Armonizzare le norme di incriminazione a livello europeo; uniformare le norme e le misure di contrasto dei reati di riciclaggio, autoriciclaggio, falso in bilancio e corruzione; istituire una Commissione Parlamentare Speciale Antimafia e Anticorruzione sulla scorta di quanto attuato nella precedente legislatura; istituire una Procura Europea Antimafia, fornita di mezzi e uomini, sul modello italiano, per il coordinamento di tutte le attività di contrasto.

Questi i punti principali del documento presentato oggi a Palermo dal Centro Studi Pio La Torre con l’adesione del Presidente della Regione, Rosario Crocetta e dei deputati europei del collegio delle Isole e indirizzato, tra gli altri, al Presidente del Parlamento Europeo, al Presidente di turno del semestre europeo, al Presidente della Commissione Europea e ai Presidenti dei Gruppi parlamentari europei.

In allegato comunicato e documento integrale.

L’ufficio stampa
(348-5460641)

Documenti allegati

Commenti

Nessun commento scritto
 
  Scrivi un commento
Email Immettere l'email
Password Immettere la password
Salva login
Commento Scrivere il commento
Caretteri disponibili
 
  Hai dimenticato la password? | Non sei registrato?
Accedi al questionario del Progetto Educativo Antimafia 2017-2018
asud'europa
Progetto educativo antimafia
Donaci il 5x1000
RASSEGNA VIDEO
11 Dicembre 2017 | Commenti (0) | Parti video 6

« Video precedenti

ISCRIVITI ALLA MAILINGLIST
Nome
Cognome
Email
Codice antispam 3NMJX
Vuoi ricevere "asud'europa"?
 
I dati personali e l'indirizzo di posta elettronica forniti verranno trattati secondo il d.lgs. n. 196/2003 dal Codice Civile sulla tutela dei dati personali
Archivio digitale Pio La Torre
La Marcia di Pio
Memoria fotografica
Sito web realizzato da