Corruzione e mafia limitano i diritti e avvelenano la società

Società | 7 novembre 2018

Il ruolo delle mafie e il restringimento dei diritti, il sistema della corruzione e della violenza è stato il tema al centro della seconda conferenza del Progetto educativo promosso per il tredicesimo anno dal Centro Studi Pio La Torre. A moderare il dibattito Rino Cascio, coordinatore della Tgr della Rai in Sicilia.

"Tra mafia e corruzione - ha spiegato Alberto Vannucci, sociologo dell'Università di Pisa - vi è un rapporto asimmetrico perché la corruzione è capace di determinare come vengono investiti (o meglio sprecati) i fondi pubblici e può svilupparsi anche senza che la mafia svolga un ruolo significativo. L'esempio più classico è Mani Pulite. Le organizzazioni mafiose non c'erano o avevano un ruolo marginale. Ma quando le due realtà si incontrano scattano delle aree di sovrapposizione dei fenomeni che rafforzano entrambe. Le mafie hanno inevitabilmente bisogno di corrompere, è nella loro natura".

Uno dei sintomi della corruzione è la cattiva amministrazione. Si ha corruzione quando chi gestisce servizi pubblici antepone gli interessi di pochi a quelli di tutti. "Avverto però come palpabile una nuova capacità dei cittadini di vigilare sulla scelta dei gestori dei servizi pubblici - sottolinea Francesco Gualtieri, sostituto procuratore di Palermo - ma nonostante questo rimane nella mentalità di qualcuno quasi 'l'obbligo morale' di distribuire regalie e utilità ai funzionari pubblici che non fanno altro però che compiere il proprio dovere".

La prossima conferenza si terrà lunedì 10 dicembre sul tema "L’espansione territoriale delle mafie e la corruzione”. A discuterne il professor Rocco Sciarrone, sociologo dell'Università di Torino e il professor Antonio La Spina, sociologo della Luiss.



« Articoli precedenti

asud'europa
Progetto educativo antimafia
Associazione internazionale Guido Dorso
Donaci il 5x1000
RASSEGNA VIDEO
11 Ottobre 2018 | Commenti (0) | Parti video 1

8 Giugno 2018 | Commenti (0) | Parti video 1

6 Giugno 2018 | Commenti (0) | Parti video 1

« Video precedenti

ISCRIVITI ALLA MAILINGLIST
Nome
Cognome
Email
Codice antispam 7LZ0V
Vuoi ricevere "asud'europa"?
 
I dati personali e l'indirizzo di posta elettronica forniti verranno trattati secondo il d.lgs. n. 196/2003 dal Codice Civile sulla tutela dei dati personali
Archivio digitale Pio La Torre
La Marcia di Pio
Memoria fotografica
Sito web realizzato da