Rubrica

Verso la ripartenza sostenibile dopo la crisi della pandemia

I modi attraverso i quali si può escludere l’infiltrazione delle nuove mafie a causa della pandemia del 2020 e i modi con cui si possono eliminare le disuguaglianze.


Un nuovo modello di sviluppo cancella disuguaglianza e povertà

Ecco le riflessioni degli alunni del liceo Pacinotti di Fondi sull'ultima videoconferenza del progetto educativo antimafia promosso dal centro studi Pio La Torre sulla ripresa post pandemia


A Palermo nasce Radio Umberto, il tg che unisce gli studenti

Obiettivo dei ragazzi è restituire la vicinanza rubata da una malattia piombata su ritmi e scadenze consolidati, una rottura del proprio tempo accettata ma impossibile da condividere

Antonella Lombardi

Al Torino Film Festival vince “Botox” dell’iraniano Kaveh Mazaheri

C’è già chi ha evocato i fratelli Coen, definendolo una versione iraniana di «Fargo» e, in effetti, il film richiama per paesaggi innevati e le caratteristiche delle due sorelle protagoniste, Akram e Azar, certe figure di mattatori stralunati e irresistibili


Generazione perduta, il Covid e le conseguenze per i bambini

Allarmante rapporto dell’Unicef dimostra che l’impatto a lungo termine della pandemia sull’istruzione, sulla nutrizione e sul benessere di un’intera generazione ne condizionerà la vita

Melania Federico

Le contrade "Femmina morta" di Sicilia, indagine contro la violenza

Nei territori si cercherà di recuperare memorie riconducibili agli eventi che hanno determinato la toponomastica tragica in oggetto. Esercizio di memoria e rispetto per le vittime

Francesco Nicolosi Fazio

La malagestione dei beni confiscati può cambiare rotta

l valore dei beni gestiti dall’Agenzia nazionale è di circa due miliardi in Italia e di settecento milioni in Sicilia. Tuttavia, nell’isola, sul cui territorio insiste più di un terzo del numero complessivo dei plessi confiscati non ancora destinati, meno di un bene su due viene effettivamente riutilizzato. Ecco perché l’Agenzia ha emanato un bando che consente l’assegnazione diretta a titolo gratuito dei beni a soggetti del Terzo settore chiamati ad elaborare progetti con finalità sociale

Alida Federico

Lavoro e non solo, a Canicattì raccolta solidale delle olive


Teresa Monaca

Dall'anastilosi di Selinunte al Ponte sullo Stretto, la Sicilia e il Recovery

Il Piano per la ripresa destina il 61,54% dei 26,4 miliardi che la Sicilia chiede a Stato ed Ue ad infrastrutture per la mobilità ed il 5% a istruzione e cultura, seguito dal misero 3,45% per l'equità sociale, di genere e territoriale

Franco Garufi

Da abbracci a vaccino, le parole della seconda ondata

Se non si fa colazione con cappuccino e cornetto tutte le mattine seduti al bar non si muore. Se si chiudono le scuole, i teatri, i cinema si è già morti. Ecco il vocabolario della sopravvivenza

Pino Scorciapino

Provenzano: interessi particolari sulla sanità siciliana

“La sanità è stata duramente colpita da un lungo processo di disinvestimenti, con un divario inaccettabile che ha comportato avere cittadini di serie A e B a seconda della regione di provenienza, questo anche per il frutto di un eccesso di regionalismo e il prevalere di interessi particolari che hanno reso meno efficiente il nostro sistema”. Duro atto accusa del ministro per il Sud e la coesione sociale intervenuto alla seconda videoconferenza del progetto educativo antimafia promosso dal centro studi Pio La Torre su “Un nuovo modello di sviluppo sostenibile in Italia per cancellare disuguaglianza, povertà e assicurare pace, lavoro progresso”. Tra i relatori la docente del liceo Vittorio Emanuele di Palermo, Annalisa Cannata, l'economista Franco Garufi e il sociologo Antonio La Spina

Antonella Lombardi

Tra sanità, mafia problemi di cuore e un possibile riscatto

Lo scrittore catanese Gianni Bonina descrive scenari inquietanti con stent cardiaci scaduti, un traffico illecito di organi umani e la morte di quattro cardiopatici


Progetto educativo antimafia 2020-2021
L'educazione civica torna a scuola
asud'europa
Assessorato Beni Culturali
Archivio digitale Pio La Torre
MIUR
Donaci il 5x1000
Iscriversi al Centro Pio La Torre
News en
Europe 4 all
Amoru
Europe 4 all
RASSEGNA VIDEO
12 Novembre 2020 | Commenti (0) | Parti video 1

« Video precedenti

ISCRIVITI ALLA MAILINGLIST
Nome
Cognome
Email
Codice antispam H2G9N
Vuoi ricevere "asud'europa"?
 
I dati personali e l'indirizzo di posta elettronica forniti verranno trattati secondo il d.lgs. n. 196/2003 dal Codice Civile sulla tutela dei dati personali
La Marcia di Pio
Memoria fotografica