Comunicati stampa

L’ESPERIENZA DI PIO LA TORRE A MONREALE
lunedì 10 marzo 2014

Lunedì 10 Marzo l’associazione culturale “Albanova”, con la collaborazione dell’Archivio storico Comunale “Giuseppe Schirò” e il Centro Studi ed Iniziative Culturali “Pio La Torre”, organizza un convegno riguardante la figura di Pio La Torre presso i locali dell’Aula Consiliare di Monreale.
Il titolo scelto per questo convegno, “l’esperienza di Pio La Torre a Monreale”, è emblematico di come scopo del convegno sia l’approfondimento del legame tra Pio La Torre e la città normanna. Legame affettivo, vista la vicinanza tra Monreale e i luoghi della prima infanzia di La Torre. Ma anche legame politico, vista l’esperienza come consigliere comunale (1964 – 1968). Proprio quel periodo, caratterizzato dalle denunce contro il malaffare e la speculazione edilizia, è stato ricostruito dai lavoratori dell’Archivio Storico Comunale. Il risultato è la ricerca dal titolo “Pio La Torre consigliere comunale a Monreale” che verrà presentata lunedì 10 marzo per mezzo di uno dei suoi autori, Antonino Corso.
Oltre a ciò, l’evento vedrà l’intervento di relatori di primo piano. In particolare, è previsto l’intervento di Vito Lo Monaco, presidente del Centro Studi ed Iniziative Culturali Pio La Torre, che da anni porta avanti iniziative volte allo studio del fenomeno mafioso e del contesto sociale mediterraneo. Inoltre, sarà presente anche Elio Sanfilippo, autore del libro “Perché è stato ucciso Pio La Torre?” che ricostruisce il contesto in cui è maturato l’omicidio del politico comunista.
Infine, in veste di rappresentanti delle istituzioni, saranno presenti il Sindaco Di Matteo, Il Presidente del Consiglio Comunale Alberto Arcidiacono e il consigliere comunale Salvino Mirto. Infine, verrà scoperta una targa in ricordo di La Torre, realizzata con il contributo degli iscritti di Albanova.
“Quando a dicembre abbiamo richiesto l’autorizzazione per l’apposizione di una targa commemorativa per Pio La Torre, non volevamo fermarci solo al mero ricordo, per quanto dovuto – afferma Giuseppe Innaimi, presidente dell’Associazione Albanova – ma era nostra intenzione approfondire l’analisi sulla politica di Pio La Torre, al fine di evidenziarne i profili di attualità. Questo è stato reso possibile anche grazie alla fattiva collaborazione dei ragazzi dell’Archivio Storico Comunale, una delle poche eccellenze della nostra città, purtroppo troppo spesso non valorizzata. Ci auguriamo che l’ottimo risultato di quest’iniziativa possa sensibilizzare il mondo politico sulla condizione dell’Archivio, che oggi vive una difficile situazione organizzativa.”
Vista l’importanza del tema trattato, l’Associazione ha deciso di coinvolgere tutti i cittadini di Monreale, a cominciare dai ragazzi dell’istituto Superiore Statale “Emanuele Basile – Mario D’Aleo”, passando per il mondo associativo e politico.

L’ufficio stampa
(348-5460641)


Commenti

Nessun commento scritto
 
  Scrivi un commento
Email Immettere l'email
Password Immettere la password
Salva login
Commento Scrivere il commento
Caretteri disponibili
 
  Hai dimenticato la password? | Non sei registrato?
asud'europa
Progetto educativo antimafia
Donaci il 5x1000
RASSEGNA VIDEO
23 Aprile 2018 | Commenti (0) | Parti video 3

12 Aprile 2018 | Commenti (0) | Parti video 5

7 Aprile 2018 | Commenti (0) | Parti video 9

« Video precedenti

ISCRIVITI ALLA MAILINGLIST
Nome
Cognome
Email
Codice antispam CKWOU
Vuoi ricevere "asud'europa"?
 
I dati personali e l'indirizzo di posta elettronica forniti verranno trattati secondo il d.lgs. n. 196/2003 dal Codice Civile sulla tutela dei dati personali
Archivio digitale Pio La Torre
La Marcia di Pio
Memoria fotografica
Sito web realizzato da