POLITICA

Decalogo per il presidente della Regione che verrà

Nel 2012, alla vigilia delle elezioni regionali, il Centro La Torre si fece promotore, assieme a un vasto arco di rappresentanze sociali, culturali dell’Isola, di un’articolata proposta programmatica per il buon governo rivolta ai candidati all’Ars e al Governo della Regione. A conclusione della legislatura è possibile (e utile) fare un resoconto di quanto è stato realizzato sul piano legislativo e di governo, considerato l’apprezzamento unanime allora ricevuto dai candidati, e quanto resta ancora da fare.
di Vito Lo Monaco

ECONOMIA

La Corte dei conti: fallite le politiche di sviluppo in Sicilia

La sezione centrale di controllo sulla gestione delle amministrazioni dello Stato denuncia che gli interventi di incentivazione allo sviluppo relativi all'Isola registrano un forte ritardo nell'attuazione e uno scarso coinvolgimento degli enti... Leggi tutto

POLITICA

Mobilitazione nazionale per approvare il Codice antimafia integro

Alla vigilia della discussione alla Camera alcuni dei soggetti promotori della campagna nazionale “Io riattivo il lavoro”, compreso il Centro Pio La Torre, hanno fatto sentire nuovamente la loro voce Leggi tutto

ECONOMIA

Ecco il «tesoro nascosto» delle aziende sequestrate alla mafia

Sono oltre 10 mila le imprese attive sottratte ai clan con un fatturato di circa di 21 miliardi. C’è chi crede che devono stare sul mercato per preservare il lavoro e chi sostiene che possono uscirne per lasciare spazio a chi rispetta le regole Leggi tutto

SOCIETÀ

La Chiesa accelera l'istruttoria sul martirio di Livatino

Il Postulatore della causa diocesana per la Canonizzazione del giudice ucciso dalla mafia, don Giuseppe Livatino: “Il Tribunale ha completato l’escussione dei testi, l’acquisizione di tutti i documenti e quant’altro necessario per formare il suo... Leggi tutto

GIOVANI

Eurostat: diminuisce la dispersione scolastica in 15 Paesi comunitari

Si tratta di Belgio, Danimarca, Irlanda, Grecia, Francia, Croazia, Italia, Cipro, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Austria, Slovenia e Finlandia. Leggi tutto

GIOVANI

Comincia la scuola ma il numero degli iscritti è in calo

Sono oltre 8,6 milioni gli studenti. Il decremento più consistente si verifica in quattro regioni del Sud: -13.915 in Campania, -12.141 in Sicilia, -10.106 in Puglia, -5.624 in Calabria Leggi tutto

CULTURA

“Figlio mio, scrivi quanto comandano i boss in Sicilia” e Consolo ubbidì

Bompiani pubblica una raccolta di testi giornalistici del narratore santagatese che non sfuggiva all’incalzare dell’attualità: contro la mafia un’appassionata militanza civile Leggi tutto

CULTURA

Il Dalai Lama e la Sicilia: possa l'Armonia intabarrare i cuori gentili

Bagno di folla per il capo spirituale tibetano al Teatro Antico di Taormina. Il religioso ha tenuto una conferenza sui temi della pace. L’ultima tappa Palermo dove nel '96 gli fu conferita la cittadinanza onoraria Leggi tutto

CULTURA

La disperata pazienza di Leonardo Sciascia con i cretini intelligenti

Rileggere lo scrittore di Racalmuto aiuta a non perdere il senso civile della cose, della vita, del vivere quotidiano in una quotidianità che ancora si può salvare. Forse Leggi tutto

CULTURA

Melo Minella, 80 anni alla ricerca della Sicilia a colori

I suoi scatti hanno mostrato una Sicilia fuori dagli stereotipi. Di quella generazione di fotografi è stato forse il primo ad usare il colore, declinato in tutte le sue cromature, rispetto alle altre immagini in rigoroso bianco e nero che venivano... Leggi tutto

immagine
News - Appuntamenti - Comunicati
giovedì 21 settembre 2017  |  Comunicati stampa    Commenti (0)   Immagini

CODICE ANTIMAFIA SIA APPROVATO SENZA MODIFICHE

Il Centro Pio La Torre, tra i promotori dell’appello rivolto al Parlamento e al Governo all’inizio di quest’anno per l’approvazione del Codice Antimafia in Aula alla Camera

giovedì 21 settembre 2017  |  Comunicati stampa    Commenti (0)   Immagini

FALLITE LE POLITICHE DI SVILUPPO IN SICILIA

La sezione centrale di controllo sulla gestione delle amministrazioni dello Stato denuncia che gli interventi di incentivazione allo sviluppo relativi all'Isola registrano un forte ritardo nell'attuazione e uno scarso coinvolgimento degli enti territoriali che ha provocato forti limiti nella concertazione tra Stato, Regione e territori

venerdì 15 settembre 2017  |  Comunicati stampa    Commenti (0)   Immagini

PROTOCOLLO LEGALITÀ COMUNE CANICATTÌ - CENTRO PIO LA TORRE

Protocollo di legalità tra il comune di Canicattì (Ag) e il Centro Pio La Torre contro mafia e corruzione


domenica 3 settembre 2017  |  Comunicati stampa    Commenti (0)   Video   Immagini

A Palermo la Festa dell'onestà in nome di Carlo Alberto Dalla Chiesa

Trentacinquesimo anniversario dell’omicidio di via Isidoro Carini

giovedì 31 agosto 2017  |  Eventi    Commenti (0)   Video   Immagini

BAUCINA, INTITOLATA A PIO LA TORRE, VILLA CONFISCATA ALLA MAFIA

Giovedì 31 agosto, alle ore 17.30, a Baucina (Pa), si inaugurerà e intitolerà a Pio La Torre una villa confiscata alla mafia e assegnata al Comune per finalità sociali rivolte alla società civile, al territorio e in particolare ai giovani

domenica 30 luglio 2017  |  Comunicati stampa    Commenti (0)   Immagini

IL CENTRO STUDI PIO LA TORRE RICORDA NICOLA CIPOLLA

COMPAGNO DI LOTTA DI PIO

venerdì 30 giugno 2017  |  Comunicati stampa    Commenti (0)   Immagini

SINTESI DELLA RELAZIONE SUL RENDICONTO GENERALE DELLA REGIONE SICILIANA PER L’ESERCIZIO FINANZIARIO 2016

PRESIDENTE: MAURIZIO GRAFFEO
RELATORE: GIOVANNI DI PIETRO


giovedì 29 giugno 2017  |  Comunicati stampa    Commenti (0)   Immagini

Nuovo sportello della Federconsumatori

presso la nuova sede del Centro Pio La Torre in via Umberto Boccioni, 206 a Palermo

martedì 27 giugno 2017  |  Comunicati stampa    Commenti (0)   Immagini

BANDO REALIZZAZIONE BUSTO DI PIO LA TORRE

CERIMONIA DI PREMIAZIONE DELLO STUDENTE VINCITORE

 

GIOVEDI' 29 GIUGNO 2017 ORE 10,30


martedì 6 giugno 2017  |  Comunicati stampa    Commenti (0)   Immagini

CASTELDACCIA, INTITOLATA A PIO LA TORRE VILLA COMUNALE CONFISCATA A MICHELE GRECO

Domani, 7 giugno, alle ore 10.30, a Casteldaccia si inaugurerà e intitolerà a Pio La Torre una villa confiscata a Michele Greco e assegnata ad una cooperativa sociale per attività polifunzionali.

« Articoli precedenti

UN APPARTAMENTO CONFISCATO ALLA MAFIA

23 maggio 1992 - PER NON DIMENTICARE

FESTA DELL'EUROPA

LEGALITA' E BUONE PRATICHE: UN ANTIDOTO CONTRO LE MAFIE

PROCESSO “BLACK CAT”

46 anni fa l’omicidio del Procuratore della Repubblica Pietro Scaglione e dell’agente Antonio Lorusso

MINISTRA FEDELI: RAGAZZI, DATE VITA ALLE LEZIONI DI LA TORRE

LO STATO NON E' PIU' DEBOLE DI UN GRUPPO DI DELINQUENTI

asud'europa
Donaci il 5x1000
Progetto educativo antimafia
Donaci il 5x1000
RASSEGNA VIDEO
3 Settembre 2017 | Commenti (0) | Parti video 1

31 Agosto 2017 | Commenti (0) | Parti video 14

28 Aprile 2017 | Commenti (0) | Parti video 7

31 Marzo 2017 | Commenti (0) | Parti video 1

« Video precedenti

ISCRIVITI ALLA MAILINGLIST
Nome
Cognome
Email
Codice antispam M0MLY
Vuoi ricevere "asud'europa"?
 
I dati personali e l'indirizzo di posta elettronica forniti verranno trattati secondo il d.lgs. n. 196/2003 dal Codice Civile sulla tutela dei dati personali
Archivio digitale Pio La Torre
La Marcia di Pio
Memoria fotografica
Sito web realizzato da