Dottorato di studi sulla criminalità organizzata a Milano, via al bando

Cultura | 31 luglio 2020
Una criminalità organizzata sempre più pervasiva e specializzata, in grado di mimetizzarsi velocemente e adeguarsi ai cambiamenti sociali ed economici. E un insieme di saperi che spesso sfugge o resta frammentario, limitato magari alle operazioni di contrasto, e che invece potrebbe costituire un patrimonio prezioso per affrontare un fenomeno complesso con strumenti efficaci. Risponde anche a questa esigenza il dottorato di ricerca sulla Criminalità organizzata dell'Università degli studi di Milano che ha ora presentato il bando per l'ammissione ai nuovi corsi. C'è tempo fino al 14 settembre per iscriversi e concorrere per i 4 posti disponibili secondo i requisiti del bando pubblicato on line a questo indirizzo: https://apps.unimi.it/files/bandi/bando-2021-1-dottorato-in-studi-sulla-criminalita-organizzata.pdf?14-JUL-20
L’ammissione ai corsi di dottorato avviene sulla base di una selezione per titoli ed esami, con commissioni appositamente formate e nominate che valuteranno le capacità e le attitudini dei candidati alla ricerca scientifica e le loro motivazioni personali. Oltre al curriculum, a pesare sarà il progetto di ricerca presentato dal candidato, eventualmente ispirato al lavoro di tesi di laurea magistrale, che comunque non vincola la scelta della tesi di dottorato nel caso di ammissione. A completare la selezione un colloquio che, a causa dell'emergenza sanitaria in corso, si svolgerà in modalità  telematica. Sono previste anche delle borse di studio, per ogni dettaglio ulteriore è possibile consultare il sito https://www.unimi.it/it/corsi/corsi-post-laurea/corsi-di-dottorato-phd/aa-2020/2021-dottorato-studi-sulla-criminalita-organizzata.
Il corso di dottorato di studi sulla criminalità è coordinato dal professore Nando Dalla Chiesa e dura tre anni. L'obiettivo è quello di rispondere a un bisogno di formazione altamente specializzata su un campo di questioni la cui complessità e importanza rendono indifferibile la produzione sia di nuovi saperi scientifici sia di nuovi profili e sensibilità professionali. Il corso ha anche lo scopo di dotare i propri allievi delle varie conoscenze (sociologiche, storiche, giuridiche, economiche) necessarie a riconoscere, definire e contrastare, anche sul piano preventivo, le manifestazioni di criminalità organizzata, sulla base di solidi fondamenti teorici e di adeguate attitudini metodologiche.
 di Antonella Lombardi

« Articoli precedenti

Progetto educativo antimafia 2020-2021
L'educazione civica torna a scuola
asud'europa
Assessorato Beni Culturali
Archivio digitale Pio La Torre
MIUR
Donaci il 5x1000
Iscriversi al Centro Pio La Torre
News en
Europe 4 all
Amoru
Europe 4 all
RASSEGNA VIDEO
24 Febbraio 2020 | Commenti (0) | Parti video 1

« Video precedenti

ISCRIVITI ALLA MAILINGLIST
Nome
Cognome
Email
Codice antispam SCHNB
Vuoi ricevere "asud'europa"?
 
I dati personali e l'indirizzo di posta elettronica forniti verranno trattati secondo il d.lgs. n. 196/2003 dal Codice Civile sulla tutela dei dati personali
La Marcia di Pio
Memoria fotografica