Rubrica

Turchia-Ue, un patto pagato dai profughi. E dai curdi

L’Unione Europea ha arginato l’arrivo di rifugiati delegando i controlli di frontiera ai paesi di transito, prima alla Turchia e poi alla Libia. Ora le minacce di Erdogan dimostrano la fragilità di questi accordi

Francesco Fasani e Tommaso Frattini

I turchi, gli americani, i russi. E noi europei, i vasi di coccio

Ha ancora ragion d’essere la NATO se ne fanno parte gli Stati Uniti di Donald Trump, la Turchia di Recep Erdogan, l’Ungheria di Victor Orbàn, la Polonia di Jaroslaw Kaczynski, il Regno Unito di Boris Johnson?

Pino Scorciapino

Eliminare l'ergastolo ostativo significa arrendersi ai boss

La sentenza sull' ergastolo ostativo della Corte europea dei diritti dell' uomo nella causa Viola contro l' Italia, appare suscettibile di innescare significative ricadute nella politica criminale adottata dallo Stato italiano contro le mafie dopo la drammatica stagione degli anni 1992-1993. In alcuni punti essenziali della motivazione, la Corte afferma infatti principi in grado di destabilizzare delicati meccanismi sui quali si è sin qui imperniata l' efficacia della risposta giudiziaria.

Roberto Scarpinato

Il contributo dei migranti all'Italia: 139 miliardi l'anno

Il 9% del PIL italiano nel 2018 è stato prodotto dagli stranieri. Una ricchezza generata da 2,5 milioni di lavoratori pari al 10,6% degli occupati totali. Dai 2,3 milioni di contribuenti immigrati residenti in Italia, inoltre, proviene un gettito Irpef di 3,5 miliardi di euro (su un ammontare di 27,4 miliardi di redditi dichiarati) e 13,9 miliardi di contributi previdenziali e assistenziali versati. La manodopera straniera, dunque, contribuisce ad accrescere la ricchezza e a sostenere il sistema previdenziale italiano

Alida Federico

L'Antigone di Sofocle inaugura la stagione del Teatro Stabile di Catania

Regia Laura Sicignano, interpreti Sebastiano Lo Monaco e Barbara Moselli. In scena al Teatro Verga sino alla fine di ottobre. Novità: una giornata sarà dedicata al pubblico


Turi Ferro, l’ultimo Prospero, alla Festa del Cinema di Roma

Il documentario di Daniele Gonciaruk rievoca la vita e l’impegno artistico del grande attore catanese con contributi di Paolo Taviani, Lina Wertmuller, Gabriele Lavia e Mariangela Melato


"Piccoli crimini coniugali", Placido e Bonaiuto affrontano Schmitt

Una storia semplice, ma non desueta, ascrivibile ad una delle miriadi “scene da un matrimonio” sconosciute ai più e seppellite, in complice silenzio, nell’opprimente decoro delle mura domestiche

Angelo Pizzuto

Abolire l'ergastolo, l'atteso segnale dei mafiosi

I vertici di Cosa Nostra idearono e attuarono le stragi del 1992 e del 1993 con la prospettiva di ottenere, fra l'altro, proprio l' abrogazione dell' ergastolo, una volta raggiunta la consapevolezza che le condanne irrogate (fra le quali 19 all'ergastolo) nel giudizio di appello del maxi-uno, istruito dal pool guidato da Antonino Caponnetto, sarebbero divenute definitive. Perciò, eliminare il carcere a vita significa oggettivamente favorire la mafia, al di là dell' intenzione di chi si è fatto portatore della proposta

Luca Tescaroli

La Corte di Strasburgo boccia l'Italia: va riformato



Leggerezza e accettazione antibiotici per l’esistenza, Bonolis in libertà

Riflessioni ad alta voce diventate appunti scritti ora aprono i diciotto capitoli di "Perché parlavo da solo", il mondo svelato del popolare showman oltre il piccolo schermo


Dopo la strage di Lampedusa altri 15 mila morti in mare

Sei anni fa, di fronte alle centinaia di corpi delle vittime del tragico naufragio del 3 ottobre 2013, l’Europa aveva detto "Mai più", ma da allora tantissimi bambini e adolescenti,
hanno perso la vita tentando di attraversare il Mediterraneo


Emigranti e politiche di sviluppo le sfide del governo giallorosso

La diversa ispirazione dei partiti che formano l’attuale maggioranza, la consistenza e l’incombenza del nostro crescente debito pubblico, la persistenza della nostra stagnazione economica tra i limiti da superare

Diego Lana

asud'europa
Iscriversi al Centro Pio La Torre
Progetto educativo antimafia
News en
Europe 4 all
Viaggio per la Memoria
Donaci il 5x1000
RASSEGNA VIDEO
28 Maggio 2019 | Commenti (0) | Parti video 16

« Video precedenti

ISCRIVITI ALLA MAILINGLIST
Nome
Cognome
Email
Codice antispam 6CYNB
Vuoi ricevere "asud'europa"?
 
I dati personali e l'indirizzo di posta elettronica forniti verranno trattati secondo il d.lgs. n. 196/2003 dal Codice Civile sulla tutela dei dati personali
Archivio digitale Pio La Torre
La Marcia di Pio
Memoria fotografica