asud'europa  Anno 11  n.1 - 28.04.2017
Settimanale di politica, cultura ed economia

 

Scarica in formato pdf

Sfoglia online

In questo numero

articoli e commenti di: Hakani Alma, Francesco Paolo Ammirata, Adam Asmundo, Beatrice Balbo, Luca Baldelli, Alice Benassi, Marco Bianchi, Laura Borino, Roberta Cannata, Martina Catalano, Aurora Crisafulli, Manuel Cucca, Gianfranco Demarco, Salvatore Di Piazza, Siria Fabiano, Alida Federico, Melania Federico, Filippo Ferrari, Giovanni Frazzica, Franco Garufi, Stefania Gesualdo, Elisa Giraudo, Simone Giromini, Andrea Giuratrabocchetta, Martina Grossi, Antonio La Spina, Davide Mancuso, Patrizia Mannino, Raimondo Martina, Raffaella Milia, Daniele Minneci, Piergiuseppe Minore, Stefania Pellegrini, Nicole Piccardo, Manuela Porro, Antonina Pumilia, Francesco Ranieri, Salvatore Sacco, Ernesto Savona, Attilio Scaglione, Rocco Sciarrone, Tatiana Silvano, Giuseppina Tesauro, Alessandra Vaccari, Rocco Vaccaro, Alberto Vannucci.

  • Risultati preoccupanti e incoraggianti;
  • Il contesto familiare e le diverse percezioni dei giovani;
  • Come cambia la percezione mafiosa in base alla famiglia di provenienza;
  • Mafie, contesti e condotte: la percezione dei giovani;
  • Una generale diffidenza nei confronti di istituzioni e società;
  • Boicottare l’economia mafiosa: così il singolo può sconfiggere i boss;
  • La fiducia è riposta negli insegnanti e la scuola è dove si discute di mafia;
  • Giovani e lavoro: cosa è più utile fare?;
  • Diffidenza verso un mondo non amico;
  • Una sconfortante disaffezione nei confronti delle istituzioni;
  • L’antimafia parte dalla scuola;
  • I giovani e l’ineluttabilità della mafia;
  • Quelle cupe ombre che oscurano la fiducia nel futuro dei giovani;
  • Tangenti e riciclaggio denaro sporco Perché le mafie si espandono al Nord;
  • La percezione nelle aree tradizionali e in quelle di nuova espansione;
  • Educazione alla legalità: base per il contrasto al fenomeno mafioso;
  • La cultura salverà il mondo;
  • Se la mafia è «irrazionale»: la sfida filosofica e civile alla criminalità organizzata;
  • Lo Stato siamo tutti noi;
  • Scarsa fiducia in politici e banchieri;
  • La mafia (non) esiste?;
  • Conoscere la mafia per combatterla;
  • Una società più giusta per vincere le mafie;
  • Fondamentale l’attività di informazione;
  • Il lavoro: tema cruciale per il futuro;
  • Le due facce della Chiesa nel rapporto con la mafia;
  • Da che parte stare;
  • La sensibilizzazione alla mafia;
  • Una questione di mentalità;
  • Il demone travestito da angelo;
  • La corruzione e le raccomandazioni ostacolano la nostra libertà;
  • L’esempio dei pentiti ci mostra che è possibile cambiare vita;
  • Non bisogna far finta di non vedere;
  • Nessun successo senza lotta alla corruzione;
  • Difendere lo sviluppo e l’ambiente;
  • La lotta ai boss parte dalla famiglia;
  • Un pessimismo da combattere;
  • Ognuno di noi è lo Stato;
  • La nostra esperienza agli incontri organizzati dal Centro Pio La Torre;
  • La presenza della mafia in Veneto;
  • Mafia e territori: quanto è radicata;
  • Progetto educativo: una rete di scuole contro l’oppressione mafiosa;
  • Il questionario utilizzato per l’indagine;

RASSEGNA VIDEO
28 Aprile 2017 | Commenti (0) | Parti video 7

31 Marzo 2017 | Commenti (0) | Parti video 1

18 Febbraio 2017 | Commenti (0) | Parti video 1

« Video precedenti

ISCRIVITI ALLA MAILINGLIST
Nome
Cognome
Email
Codice antispam 4ODSH
Vuoi ricevere "asud'europa"?
 
I dati personali e l'indirizzo di posta elettronica forniti verranno trattati secondo il d.lgs. n. 196/2003 dal Codice Civile sulla tutela dei dati personali
Archivio digitale Pio La Torre
La Marcia di Pio
Memoria fotografica
Sito web realizzato da