Rubrica



Bartleby lo scrivano, Leo Gullotta al Teatro Brancati di Catania

Dal racconto di Herman Melville interpreta un “uomo da nulla” che con un semplice diniego sovverte il conformismo del luogo di lavoro


Laura Giordani esplora la femminilità e il suo lato oscuro

“Donne, plurale universale”, mise en espace al teatro del Canovaccio di Catania

Angelo Pizzuto

L’impegno di Pio La Torre. Uno di noi

Video realizzato in una classe quinta dell’Istituto comprensivo Luigi Capuana di Avola, all'interno di un laboratorio progettato dalla laureanda in Didattica della Storia Giovannella Rinauro del corso di Scienze della Formazione primaria della Kore di Enna

Andrea Miccichè

Mafia, restarono per 14 anni nel cassetto i nomi dei mandanti dell’uccisione di Rocco Chinnici

Sei giorni dopo la strage di via Pipitone Federico i magistrati di Caltanissetta già sapevano chi aveva dato l'ordine. Il verbale coperto da polvere tornò alla ribalta dopo tre lustri. Su chi decise l'eccidio solo una condanna morale, visto che nel frattempo erano tutti morti

Giuseppe Martorana

La corsa agli armamenti e l'incubo nucleare

Non solo i massacri di Putin in Ucraina, l’“uomo del mio tempo” è sempre “quello della pietra e della fionda".

Pino Scorciapino

Dove si trovano i migranti nelle province italiane

Alla fine del 2020 erano poco più di 76mila le presenze registrate nei centri di accoglienza, pari allo 0,13% della popolazione residente in Italia. Ma la situazione è variabile da provincia a provincia

Alida Federico

La banda Brancati, eterno viaggio nella caducità del siciliano

A Vladimir Di Prima va ascritto il merito di avere conseguito il duplice traguardo di offrire la prospettiva romanzata, in chiave di autenticità palpitante, di uno spaccato della biografia di Vitaliano Brancati

Angelo Mattone

Firmata a Palermo la Convenzione dei diritti nel Mediterraneo

Tra le linee operative già lanciate, una campagna per ottenere dall’Europa la creazione di un Erasmus del Mediterraneo e un marchio Mediterraneo per la commercializzazione dei prodotti Comuni


La sposa, micromonologhi al femminile al Canovaccio di Catania

In scena sei storie di matrimoni “belle, brutte, fantasiose, tragiche” accompagnate da musiche dal vivo, chiude con una coinvolgente danza liberatoria di tutte le donne totem


La battaglia dell'Onu contro i cybercriminali

Il Centro Pio La Torre, che dal 2021 è Organizzazione Non Governativa con riconosciuto status consultivo dal Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite, ha partecipato alla Prima Sessione del Comitato Ad Hoc per l’Elaborazione di una Convenzione Internazionale sull’Uso delle Tecnologie di Informazione e Comunicazione per contrastare scopi criminali.

Vittoria Pellerito

William Hurt, attore dalla natura indecifrabile

Ed anche versatile e camaleontico, esemplare per l’enigmatica espressività delle sue “sfumature” nei ‘piani’ ravvicinati’. Premio Oscar per "Il bacio della donna ragno", è stato candidato numerose altre volte

Angelo Pizzuto

I social media e la mafia, dal Centro Pio La Torre un decalogo per i giovani

Le nuove generazioni sono più indifese rispetto al linguaggio mafioso e come vengono utilizzati i social media dai boss? Sono alcune delle domande degli studenti che hanno partecipato alla videoconferenza del progetto educativo antimafia su “Linguaggi di mafia e antimafia e i rapporti con i media”

Antonella Lombardi