Rubrica



La forza della lotta alla mafia nasce ogni giorno

A 30 anni dalle stragi di Capaci e via D'Amelio e a 40 anni dall’assassinio politico mafioso di Pio La Torre e Rosario Di Salvo, la memoria delle vittime di mafia deve servire a ricordare che la lotta ai criminali deve essere quotidiana, non solo nei giorni degli anniversari, e deve riguardare la politica, la cultura, l’economia, la società civile

Vito Lo Monaco

Canzone d’amore per Giovanni Falcone e Francesca Morvillo

Il monologo dello scrittore Giacomo Pilati è tornato in libreria in una nuova ed elegante veste grafica con i disegni dell’illustratrice Sara Benicino

Mariza D'Anna

La verità di Brusca sulla strage di Capaci

Era il pomeriggio del 27 marzo del 1997. Un giovedì. Ad interrogarlo il pubblico ministero Luca Tescaroli. Fu un fiume in piena colui che nell’immaginario collettivo è visto con un telecomando in mano mentre fa saltare un pezzo di autostrada e cinque vite umane. Ad ascoltarlo dalle gabbie dell’aula bunker i suoi ex complici che parteciparono all'eccidio

Giuseppe Martorana

A Milazzo il Festival della cultura nomade e itinerante

Nella splendida cornice di Palazzo D'Amico l'esordio della prima edizione de La Culturale. Un festival ideato dal direttore artistico Giancarlo Cutrona e curato da Livia Di Vona


Intitolata la Camera del Lavoro di Termini Imerese a Salvatore Carnevale, sindacalista ucciso dalla mafia

La targa è stata scoperta in una cerimonia alla presenza degli esponenti della Cgil e dell’amministrazione comunale di Termini in occasione del 67esimo anniversario del delitto


Per Giuseppe Prestipino, convegno a Gioiosa Marea

Grazie alla sensibilità politica e all’iniziativa dell’amministrazione comunale, presa d’intesa con la dirigenza locale delle scuole e con il Centro Pio La Torre, la città ha ricordato l'importante filosofo e politico di cultura marxista

Vito Lo Monaco

Il Centro Pio La Torre ai candidati alle prossime elezioni: rinnegate la mafia e ogni collusione

L’assemblea del Centro studi, nell’anno in cui si commemora il quarantesimo anniversario dell’assassinio del leader comunista impegnato nella ricerca della tutela dei più deboli e contro ogni uso della politica a vantaggio di poteri forti e criminali, chiede a tutti i politici in lizza di assumere una chiara posizione sul tema della legalità e dell’antimafia rifiutando pubblicamente, prima di tutto, ogni sponsorizzazione da uomini pregiudicati per collusione col sistema politico-mafioso e facendo conoscere i propri programmi di contrasto e di prevenzione antimafia sul piano culturale, politico e amministrativo.


Trapani, la rivista Labirinti ricorda Giovanni Ingoglia

Un numero speciale del trimestrale in nome del raffinato intellettuale e giornalista impegnato. Dibattito all’Oratorio di San Rocco, sede del Museo d’arte contemporanea

Concetto Prestifilippo

De Gregori ospite d'eccezione per i 40 anni del Torino Film Festival

Il cantautore condurrà la serata di apertura con Steve Della Casa. Tema dominante Beatles, Rolling Stones e Bob Dylan al cinema


Lezione di legalità agli studenti di Lascari nel nome di Pio La Torre

La testimonianza di Vito Lo Monaco, presidente del centro studi intitolato al leader comunista ucciso dai mafiosi, compagno di tante battaglie sin dagli anni di militanza in Federterra.

Antonella Lombardi

Più misantropo di così, dal teatro mancato Malosti va in tv

Lo spettacolo si snoda sul rapporto fra Alceste e Cèlimene, summa rivalità uomo-donna che, mediante Strindberg, giungerà ad essere teorizzata quale paradigma di incompatibilità non reversibili

Angelo Pizzuto

Formazione gratuita per i giovani diplomati e laureati a Vilnius

Formazione per i giovani diplomati e laureati a Vilnius dal 7 al 12 giugno con European Students’ Union. Il bando